Prossime Gare

CAMPIONATI ITALIANI TRACK RACING – A TERENZANO L’EPILOGO STAGIONALE

I campionati italiani di Speedway e Flat Track designeranno i relativi vincitori dei titoli nazionali in quel di Terenzano (UD), sede delle due prove conclusive delle specialità di traverso.

Sabato 12 Ottobre, con inizio alle 15.00, sarà il turno dello speedway e a recitare il ruolo da protagonisti saranno proprio i piloti del Moto Club Olimpia con Nicolas Covatti in vetta alla classifica provvisoria con 122 punti, inseguito da Michele Castagna con 109 punti.

La scorsa stagione, nonostante alla vigilia delle finali la situazione fosse stata analoga, Castagna è riuscito a ribaltare la situazione e sottrarre la vittoria di campionato al compagno di squadra. A seguire il duo di testa, il pilota di punta del Moto Club Lonigo, Nicolas Vicentin, rientrato in una ottima condizione fisica che gli permette di impensierire i piloti di casa.

Farà il suo ritorno in pista, il giuliano Mattia Lenarduzzi anche lui del Moto Club Olimpia, già 3 volte Campione Italiano Under 21 che a causa del terribile infortunio patito lo scorso aprile sulla pista friulana, ha permesso al rodigino Michele Menani di avanzare in classifica garantendosi il primo titolo di Campione Italiano Under 21 seguito dagli esordienti Kevin Cocco e Andrea Battaglia.

A completare la line up sono previsti diversi piloti stranieri, tra i quali il lettone Ricards Ansviesulis ed il danese Andreas Jensen

Domenica 13 ottobre, sempre alle 15.00 andrà in scena il Campionato Italiano Flat Track dove il protagonista indiscusso sarà il 6 volte Campione del Mondo Francesco Cecchini, in testa alla classifica davanti all’esperto e coriaceo Daniele Moschini. Tra loro solo 15 punti di distacco.

Leggermente distaccato, il 16 enne Kevin Corradetti, vera e propria promessa della disciplina e vincitore lo scorso 21 settembre sulla pista friulana.

A rappresentare il Moto Club di casa, ci penserà il manzanese Michele Voncini, pilota ultracinquantenne ma con la voglia di un ventenne, valido collaboratore del Moto Club.

I cancelli della pista Olimpia apriranno al pubblico dalle 14.00, mentre la presentazione ufficiale dei piloti avrà luogo alle 15.00
Prezzi Biglietti:
Adulti Singola Gara: € 10,00

Ingresso Gratuito per i minori di anni 18.

Soddisfatto da questa stagione il presidente Pierpaolo Scagnetti che commenta:

“È stata una stagione lunga che ci ha visto protagonisti, infatti ben 14 gare su 16 in Italia si sono disputate sul nostro ovale, salvando di fatto entrambi i campionati italiani che, a causa l’assenza di piste, hanno rischiato seriamente la cancellazione. È stato un impegno notevole, che ha messo a dura prova l’intero moto club ed ha
scombinato i nostri piani iniziali ma per fortuna sono circondato da validi
collaboratori che hanno capito l’emergenza e si sono dedicati dimostrando amore
verso lo sport. Dal punto di vista sportivo, vedere nuovamente i piloti del moto
club ai vertici della classifica è motivo di orgoglio anche se dispiace che la
stagione di Lenarduzzi sia stata compromessa proprio alla prima prova di
campionato da un così grave infortunio, tuttavia, sapere che Mattia vuole
risalire in sella è molto confortante.

Rimane un po’ d’amaro in bocca nel vedere che nonostante l’unicità della nostra pista e gli ottimi risultati dei nostri piloti sia in Italia che all’estero, questo sport non
trova spazio sui media e non sempre viene valorizzato per quanto merita.”