I piloti della Maglia Azzurra Speedway sono pronti a scendere in pista per il Race Off 1,il primo dei due round di qualificazione allo Speedway delle Nazioni. Appuntamento domani sera a Landshut, in Germania, dove si sfideranno sette squadre nazionali.
L’Italia è chiamata al difficile compito di conquistare una delle prime tre posizioni che valgono l’accesso alle fasi finali del torneo, in programma il 20 e 21 luglio a Togliatti (Russia). Il Commissario Tecnico, Alessandro Dalla Valle, ha ufficializzato il quartetto che si giocherà le chance di passaggio del turno: Nicolas Covatti è stato designato come capitano mentre Michele Castagna sarà il titolare che affiancherà l’italo-argentino, con Nicolas Vicentin prima riserva pronto a subentrare ad uno dei due compagni. Da quest’anno, come da regolamento ogni federazione deve iscrivere un pilota Under 21, che dovrà necessariamente entrare in pista in almeno una delle sei uscite programmate; è stato scelto Michele Menani.
Il C.T. azzurro, Alessandro Dalla Valle,confida nelle possibilità di passaggio del turno dei nostri atleti:“Covatti e Castagna sono in ottima forma e non si risparmieranno, Vicentin è partito bene questa stagione e si è distinto nelle prime due gare del campionato italiano, dunque pronto per un’eventuale sostituzione in extremis.
Menani ha una buona guida e darà il suo contributo alla squadra. Sono fiducioso e certo che il Team Italia darà filo da torcere agli avversari.”
Le avversarie dell’Italia saranno: Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovenia, Svezia e Ucraina.
Favorita d’obbligo la Polonia, che schiera tre piloti titolari del mondiale individuale e il campione e vice campione iridato nella categoria under 21. Le prove libere si disputeranno nella stessa giornata della gara, sabato, alle ore 12; l'inizio delle gare è invece programmato per le ore 19.

Foto: Roberto Tomba Photography
Testo: Federmoto

www.facebook.com/MotoClubOlimpia/photos/a.635...